Categoriesbiointegra,  integratori,  Shopping

👶 Nuova soluzione Metagenics per l’equilibrio della flora intestinale dei più piccoli

Una flora intestinale equilibrata sin da bambini è di fondamentale importanza.
Probactiol® Mini, nasce con l`obiettivo di fornire un adeguato supporto all`equilibrio intestinale del bimbo, grazie ad una ideale miscela di 1 miliardo di batteri probiotici vivi e vitali che lavorano in sinergia e la cui efficacia è scientificamente provata da numerosi studi:
  • L. rhamnosus LGG® ( > 370 pubblicazioni)
  • B. lactis BB-12® ( > 760 pubblicazioni)
I prodotti della linea Probactiol® assicurano la presenza di alti dosaggi di batteri probiotici vivi e vitali e di ceppi sempre benefici per l`uomo, specifici in base all’età e alle conseguenti necessità del microbiota. In questo modo è possibile supportare efficacemente l`evoluzione del microbiota in ogni fase della vita dell`individuo.
Probactiol® Mini è composto da L. rhamnosus GG e B. lactis BB12, i due ceppi maggiormente studiati in età pediatrica, sia singolarmente che in sinergia tra loro. Lo sviluppo di un microbioma alterato, a partire dalla nascita, può avere importanti effetti sulla salute lungo tutta la vita.
Perché Probactiol® Mini:
  • Ceppi e dosaggi sicuri e adatti alla flora intestinale dei più piccoli
  • Colonizzazione completa dell’intestino entro 24 ore
  • Efficacia scientificamente provata
  • Formulazione in gocce dal gusto neutro
Al fine di assicurare una comoda assunzione, Probactiol® Mini si presenta in flacone da 5,7 ml (21 porzioni) con contagocce. Dose raccomandata 6 gocce al giorno! 👇
Categoriesbiointegra,  integratori

NUOVO LANCIO 🔹 𝗜𝗠𝗠𝗨𝗗𝗘𝗙𝗘𝗡𝗦𝗘 🔹

𝙋𝙧𝙚𝙥𝙖𝙧𝙖 𝙡𝙚 𝙩𝙪𝙚 𝙙𝙞𝙛𝙚𝙨𝙚 𝙥𝙚𝙧 𝙞𝙡 𝙘𝙖𝙢𝙗𝙞𝙤 𝙙𝙞 𝙨𝙩𝙖𝙜𝙞𝙤𝙣𝙚. 𝙎𝙤𝙨𝙩𝙞𝙚𝙣𝙞𝙡𝙚 𝙘𝙤𝙣 𝙩𝙪𝙩𝙩𝙚 𝙡𝙚 𝙫𝙞𝙩𝙖𝙢𝙞𝙣𝙚 𝙚 𝙢𝙞𝙣𝙚𝙧𝙖𝙡𝙞 𝙞𝙣𝙙𝙞𝙨𝙥𝙚𝙣𝙨𝙖𝙗𝙞𝙡𝙞. 𝙎𝙘𝙤𝙥𝙧𝙞 𝙡𝙖 𝙣𝙤𝙨𝙩𝙧𝙖 𝙉𝙐𝙊𝙑𝘼 𝙇𝙄𝙉𝙀𝘼 𝙥𝙚𝙧 𝙞𝙡 𝙨𝙤𝙨𝙩𝙚𝙜𝙣𝙤 𝙙𝙚𝙡 𝙨𝙞𝙨𝙩𝙚𝙢𝙖 𝙞𝙢𝙢𝙪𝙣𝙞𝙩𝙖𝙧𝙞𝙤:

La linea 𝗜𝗠𝗠𝗨𝗗𝗘𝗙𝗘𝗡𝗦𝗘 comprende 2 integratori con composizione simile ma con importanti differenze che li rendono più adatti:
* per tutti gli adulti = 𝗜𝗠𝗠𝗨𝗗𝗘𝗙𝗘𝗡𝗦𝗘
* per le persone che necessitano di un sostegno più forte = 𝗜𝗠𝗠𝗨𝗗𝗘𝗙𝗘𝗡𝗦𝗘 𝗙𝗢𝗥𝗧𝗘

Entrambi i prodotti contengono:
✔ 𝘃𝗶𝘁𝗮𝗺𝗶𝗻𝗮 𝗗
✔ 𝘃𝗶𝘁𝗮𝗺𝗶𝗻𝗮 𝗖
✔ 𝘇𝗶𝗻𝗰𝗼
✔ 𝘀𝗲𝗹𝗲𝗻𝗶𝗼
✔ 𝗾𝘂𝗲𝗿𝗰𝗲𝘁𝗶𝗻𝗮

𝗜𝗠𝗠𝗨𝗗𝗘𝗙𝗘𝗡𝗦𝗘 𝗙𝗢𝗥𝗧𝗘 contiene, oltre ad una maggiore concentrazione di quercetina:

✔ 𝗯𝗲𝘁𝗮-𝗴𝗹𝘂𝗰𝗮𝗻𝗶 𝗱𝗲𝗿𝗶𝘃𝗮𝘁𝗶 𝗱𝗮 𝗹𝗶𝗲𝘃𝗶𝘁𝗼 (brevetto Wellmune®)
✔ 𝗲𝘀𝘁𝗿𝗮𝘁𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝘁è 𝘃𝗲𝗿𝗱𝗲 𝘁𝗶𝘁𝗼𝗹𝗮𝘁𝗼 𝗮𝗹 𝟰𝟬% 𝗶𝗻 𝗲𝗽𝗶𝗴𝗮𝗹𝗹𝗼𝗰𝗮𝘁𝗲𝗰𝗵𝗶𝗻𝗮 𝗴𝗮𝗹𝗹𝗮𝘁𝗼

Gli integratori della linea 𝗜𝗠𝗠𝗨𝗗𝗘𝗙𝗘𝗡𝗦𝗘 sono stati formulati in modo da sfruttare le sinergie tra gli ingredienti per il massimo risultato utilizzando dosaggi adeguati per un sostegno giornaliero.

𝗜𝗠𝗠𝗨𝗗𝗘𝗙𝗘𝗡𝗦𝗘 o 𝗜𝗠𝗠𝗨𝗗𝗘𝗙𝗘𝗡𝗦𝗘 𝗙𝗢𝗥𝗧𝗘: 𝘂𝗻𝗮 𝘀𝗼𝗹𝗮 𝗮𝘀𝘀𝘂𝗻𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗮𝗹 𝗴𝗶𝗼𝗿𝗻𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗲𝗻𝗲𝗿𝗲 𝗮𝗹 𝗺𝗲𝗴𝗹𝗶𝗼 𝗹𝗲 𝘁𝘂𝗲 𝗱𝗶𝗳𝗲𝘀𝗲.

🔹𝗜𝗠𝗠𝗨𝗗𝗘𝗙𝗘𝗡𝗦𝗘 – 𝗟𝗮 𝘁𝘂𝗮 𝗳𝗼𝗿𝘇𝗮 𝗶𝗻𝘁𝗲𝗿𝗶𝗼𝗿𝗲 🔹

Vuoi scoprire tutti i vantaggi, chiedi info ai nostri professionisti.

Disponibile sul nostro sito clicca qui

Categoriesapuliabio,  biointegra,  integratori

Nuova promo Summer 2020!! Fino al 22% di sconto aggiuntivo

Buon martedì! Inizia una settimana speciale, l’ultima del mese di luglio e quella che ci avvicina alle vacanze!
Da oggi 28/07 e fino a venerdì 31/07, sul nostro sito una NUOVA PROMO ATTIVA per i vostri ultimissimi acquisti prima delle ferie.

Usa il codice “extra20” (*20% di sconto per ordini fino a 99€) e il codice “extra22” (*22% di sconto per ordini oltre i 99€) e ricevi il tuo SCONTO AGGIUNTIVO!

📌Scegli i tuoi prodotti preferiti tra:
integratori
alimenti

*sconti al netto di iva sul totale

Categoriesbiointegra,  integratori,  Lifestyle,  Shopping

METACLEAR® – DETOX A TRIPLA AZIONE

È utile assumere un integratore alimentare che sostiene tutte le fasi del detox, come MetaClear®:
– durante una dieta per il calo ponderale
– dopo un periodo di stress
– dopo un recupero da malattia
– negli sportivi
– durante i cambi di stagione
– per aiutare l’organismo a liberarsi dei prodotti di scarto del metabolismo
Questo sostegno può essere un soft detox con 1 cpr. al giorno (per esempio dopo un cambiamento di stagione o dopo un periodo di stress elevato) o un detox più intensivo come sostegno al fegato,con 2 cpr. al giorno
METACLEAR®
TRIPLA AZIONE AD EFFETTO SCIENTIFICAMENTE PROVATO
Serve a sostenere tutte le 3 fasi del detox per avere una detossicazione ottimale, priva di effetti indesiderati.
Per realizzare questo detox completo, MetaClear® contiene:
estratti vegetali di qualità farmaceutica: estratto di cardo mariano e estratto di carciofo che favoriscono la funzione epatica e la produzione di bile
colina che aiuta la funzione epatica
antiossidanti (vit. E, vit. C, Se) per neutralizzare i radicali liberi nocivi che sono prodotti durante il processo detox
vitamine in forma attiva e minerali in forma ad alto assorbimento

 

Categoriesbiointegra,  cosmesi,  Fashion,  integratori,  Lifestyle,  Shopping

👑 Il Frutto della Regina o la Regina dei Frutti? 👑

👑 Il Frutto della Regina o la Regina dei Frutti? 👑

La bellissima leggenda del Mangostano…

Una leggenda narra che, quando nel XIX° secolo la Regina Vittoria del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda assaggiò il frutto del Mangostano (Garcinia mangostana), lo dichiarò il suo frutto preferito.

La regina disse che avrebbe conferito l’onorificenza di Cavaliere a chiunque le avesse portato a corte il frutto fresco del Mangostano. Nessuno godette di questo privilegio per le difficili condizioni di conservazione, ma questa favola diede al mangostano il titolo onorifico di: “frutto della regina”

La regina Vittoria desiderava diffondere il Mangostano anche in Europa, ma i tentativi di coltivazione fallirono perché non esistevano le condizioni ambientali e climatiche ideali.

L’origine dell’appellativo: “regina della frutta” è invece incerto, ma pare che sia nato nelle isole Sonda e nell’Arcipelago delle Molucche, dove la pianta cresce spontaneamente e dove le popolazioni autoctone hanno potuto godere dei suoi benefici nel corso dei secoli.

Le migliori piantagioni di Mangostano si trovano oggi in Thailandia. Conosciuto da secoli e apprezzato per le sue proprietà benefiche, il Mangostano è stato utilizzato in Paesi del Sud Est asiatico come Thailandia, Malesia, India, Vietnam e Filippine, in svariati modi: infusi, preparati e applicazioni topiche. I suoi benefici sono ben noti da molto tempo anche in Australia e nelle isole Hawaii.

Il Mangostano è tra le fonti più concentrate di xantoni esistenti in natura. Nel frutto sono inoltre presenti grandi concentrazioni di flavonoidi e altri polifenoli. Il Mangostano è anche ricco di catechine, vitamine B1, B2, B6, C, potassio, calcio, ferro, fosforo e fibre.

💥Stiamo preparando un evento fantastico proprio sulle proprietà straordinarie del frutto del Mangostano! 🤩

👉Non perderti le prossime informazioni che pubblicheremo nei prossimi giorni!

Categoriesbiointegra,  integratori,  Shopping

4R-Riparare

Una fase delicata e importantissima del processo di guarigione. Riparare le micro lesioni o fasi erosive eventualmente presenti non è sufficiente. L’obiettivo finale è ripristinare il corretto funzionamento della funzione di barriera normalizzando così la permeabilità intestinale. In questo modo anche i processi infiammatori e immunitari tenderanno a normalizzarsi in poche settimane.

Scopri i micronutrienti che possono essere coinvolti in questa fase

SOSTEGNO DELLE STRUTTURE GIUNZIONALI (Tight Junctions)

  1. Sostegno alla vitalità degli enterociti e alla salute delle mucosa
  2. Riparazione delle microlesioni
  3. Sostegno alle strutture giunzionali (Tight junctions)
  4. Contrasto dello stress ossidativo

Con:

  • Lo zinco
    modula la funzione di barriera attraverso  l’espressione e l’attività delle proteine giunzionali (claudina e occludina) (5)
  • L-glutammina
    L-alanil-L-glutammina (Sustamine ®)
  • Quercetina
    • Flavonoide che rinforza il sistema giunzionale enterocitario
    • Promuove la sintesi delle proteine di giunzione (6)
    • Potente antiossidante

      Nutrizione di base per l’intestino

      1) Sostenere la barriera intestinale

  •  L-glutammina
  • L-alanil-L-glutammina (Sustamine®)
  • Nutriente utilizzato prioritariamente dagli enterociti (1,2)
  • Regolatore dell’integrità cellulare (apoptosi)(3)
  • Difesa e riparazione cellulare (Heat shock proteins) (4)

2) Sostenere l’equilibrio della flora intestinale

  • Inulina arricchita di oligofruttosio
  • Lactobacillus acidophilus NCFM®

3) Colmare i deficit nutrizionali

  • 12 vitamine
  • 8 minerali essenziali

4) Antiossidanti

  • acido α-lipoico
  • EGCG (estratto di té verde)
  • Quercetina

5) Reprimere l’infiammazione

  • Estratto di Curcuma longa (ciclodestrina)

 

Categoriesapuliabio,  biointegra,  integratori

4R-Reinoculare

La flora batterica può risultare alterata in seguito a diversi fattori esterni: cattive abitudini alimentari, infezioni, certi farmaci, lunghi periodi distress, consumo di alcolici, invecchiamento, allergie, ecc.

Se si introducono dei batteri buoni nell’apparato digerente, vale a direi probiotici, è possibile mantenere il corretto equilibrio. I probiotici proteggono l’intestino da batteri, virus e altre sostanze tossiche e rafforzano in tal modo l’immunità avviando e preservando l’equilibrio del microbiota. Il nostro microbiota cambia continuamente nel tempo. E’ dunque necessario adattare il dosaggio all’età. Per sostenere l’immunità è necessario adattare i ceppi dei probiotici e il loro dosaggio all’età.

Vengono utilizzati per questo fine organismi probiotici vivi, vitali, in grado di colonizzare l’intestino, in grado di esercitare un’azione sempre (e unicamente) benefica per l’ospite e in quantità di molti miliardi per dose giornaliera. Ricordiamo che l’efficacia dei probiotici è ceppo specifica quindi la scelta dei ceppi giusti è fondamentale.

I prebiotici (fibre solubili come FOS e inuline) contribuiscono sia alla fase di riequilibrio microbico che alla successiva in quanto costituiscono un nutrimento per i batteri e, indirettamente, per gli enterociti.

Scopri i micronutrienti che possono essere coinvolti in questa fase

  • Il o i buoni ceppi batterici, con efficacia scientificamente dimostrata
    Si parla di probiotici solo nei casi in cui il microrganismo in questione sia ben definito, vale a dire non soltanto in termini di tipo ma anche il ceppo del microrganismo utilizzato nel prodotto deve essere ben preciso.
  • Alto dosaggio in modo tale che l’intestino sia completamente colonizzato nelle 24h
  • Associazione di ceppi per un effetto sinergico
  • I probiotici meglio conservati
    Il che permette di garantire il numero di batteri vivi e vitali alla data di scadenza.
  • Ceppi probiotici e dosaggi adatti all’età
     
    • PER I BAMBINI :
      Associazione di Lactobacillus acidophilus NCFM® e Bifidobacterium lactis Bi-07
       
    • PER GLI ADULTI :
      Associazione ultra dosata di Lactobacillus acidophilus NCFM® e Bifidobacterium lactis Bi-07
      = efficacia dimostrata dei ceppi al momento dello sviluppo dell’immunità nei bambini e gli adulti
       
    • PER GLI ANZIANI :
      Ceppo esclusivo Bifidobacterium lactis HN019
      = efficacia dimostrata negli anziani per il sostegno dell’immunità e il miglioramento dei tempi del transito
Categoriesapuliabio,  biointegra,  integratori

4R-Rimpiazzare

Talvolta il processo digestivo è fortemente ostacolato da carenze di enzimi digestivi o ipocloridria. Ricordiamo che l’acidità gastrica è fondamentale per l’abbattimento della carica batterica alimentare, per la digestione delle proteine e per l’abbattimento del carico antigenico alimentare. Le carenze enzimatiche possono essere dovute al processo di invecchiamento, a patologie (gastrite atrofica, insufficienza pancreatica); l’ipocloridria è spesso causata da abuso di farmaci antiacido come gli inibitori di pompa protonica.

Normalmente i disturbi della digestione vengono trattati in modo sintomatico con molecole procinetiche come il domperidone e la metoclopramide che influiscono positivamente sulla motilità dell’apparato gastrointestinale. Oltre agli effetti procinetici questi farmaci hanno anche un’attività antiemetica e diminuiscono la sensazione di nausea. E’ pur vero però che questi procinetici non vanno a sostenere la digestione propriamente detta.

I disturbi digestivi si possono anche trattare affrontandone le cause e somministrando pertanto degli
enzimi digestivi esogeni (come lipasi, proteasi e carboidrasi) in grado di sostenere la digestione1. Tali enzimi vengono assunti contemporaneamente al pasto in modo tale che la digestione avvenga direttamente nello stomaco a prescindere dal grado di acidità gastrica. Gli enzimi più stabili ed efficaci sono quelli di origine vegetale. Questi enzimi non si degradano nel passaggio gastrico e –contrariamente agli enzimi di origine animale- risultano attivi in un range di pH molto più ampio (pH 2-12) in modo tale da mantenere la loro attività per un tratto molto più esteso dell’apparato gastrointestinale2.

Grazie a questi enzimi la digestione risulta migliorata, lo svuotamento gastrico accelerato, l’assorbimento dei cibi ottimizzato e le feci normali.

Scopri i micronutrienti che possono essere coinvolti in questa faseCombinazione di un complesso di enzimi digestivi, zenzero e lecitina di soia per una digestione totale

  • Complesso completo di enzimi
    • Digestione di proteine: proteasi
    • Digestione di lipidi: lipasi
    • Digestione di carboidrati: cellulasi, amilasi, lattasi, α-galattosidasi, invertasi e fitasi
  • Enzimi di origine fungina
    azione immediata quando entrano in contatto col cibo, indipendente dell’acidità dello stomaco
  • Estratto di zenzero
    diminuisce la sensazione di nausea
  • Lecitina di soia
    sostiene l’emulsione dei lipidi a fine di poter digerirli
Categoriesbiointegra,  integratori

4R-Rimuovere

Il passaggio obbligatorio per un corretto processo di guarigione. Bisogna verificare che siano stati eliminati fattori scatenanti importanti come parassitosi, sovracrescite fungine o batteriche, sostanze in grado di interferire pesantemente sull’intestino (droghe, eccessi di alcol, alcuni farmaci).

Scopri i micronutrienti che possono essere coinvolti in questa fase

  • Caprilato di calcio: da acidi grassi a media catena del cocco
    • azione antimicotica
      • disturba la produzione della parete cellulare  della Candida
      • inibisce la proliferazione eccessiva della Candida
  • Pompelmo – Citrus grandis (estratto di semi)
    • elevata concentrazione di flavanoni:
      • influenzano la funzionalità di membrana di numerosi batteri
      • inibisce la proliferazione di alcuni ceppi patogeni
  • Berberis aristata (estratto secco di corteccia)
    • supporta lo sviluppo di microrganismi non patogeni simbionti nel nostro intestino
    • contribuisce ad una normale funzione dell’apparato gastrointestinale
    • inibisce la acil-CoA: sterol aciltrasferasi di Candida Albicans
  • Aglio – Allium sativum (estratto secco di bulbo)
    • contiene diallildisulfide (solfuro) => Candida è sensibile ai composti solforati
    • azione antibatterico, antielmintica, antimicotica e antisaccaromiceti
  • Origano – Origanum vulgare (estratto secco di foglie)
    • contiene carvacrolo e timololo: azione specifica contro Candida Albicans
  • Saccharomyces boulardii: Il lievito probiotico Saccharomyces boulardii frena le sostanze nocive e le tossine e aiuta così a combattere la diarrea.

Vai al sito https://biointegra.eu/

Categoriesapuliabio,  biointegra,  integratori

Perché le 4R?

Perché le 4R?

La salute gastrointestinale è uno dei pilastri fondamentali della medicina e nutrizione funzionale, visto che molte patologie cronico-degenerative così diffuse nel mondo moderno hanno origine proprio nell’intestino.
Il riequilibrio dell’ecosistema intestinale rappresenta quindi un obiettivo terapeutico fondamentale per la salute generale ma non è facile raggiungerlo con i consueti approcci basati su un singolo rapporto causa/effetto.

L’approccio della medicina e nutrizione funzionale si caratterizza invece per essere:

integrativo (non alternativo) e perfettamente combinabile con le terapie standard

preventivo, in quanto ci si propone di cominciare gli interventi preferibilmente prima che si verifichino i problemi

predittivo e perfettamente integrabile con le moderne tecniche diagnostiche genetiche, metabolomiche, lipidomiche nutrigenomiche

partecipativo in quanto promuove una presa in carico del paziente che lo coinvolge attivamente nel suo percorso di cura

L’approccio 4R prevede 4 passaggi principali: rimuovere, rimpiazzare, reinoculare, riparare.

Nei prossimi giorni analizzeremo i singoli passaggi nel dettaglio

Iscriviti alla lista d'attesa Ti informeremo quando il prodotto sarà nuovamente disponibile. Inserisci un indirizzo e-mail valido di seguito.
Add to cart
BioIntegra

GRATIS
VISUALIZZA